Evoluzione dei comuni ticinesi: da ieri a oggi, dopo tutte le aggregazioni

I comuni ieri e oggi

L'evoluzione delle aggregazioni cantonali, passo passo in una raccolta di mappe e cartine tematiche.

domenica 11/01/15 16:31 - ultimo aggiornamento: mercoledì 25/02/15 14:18

Nel corso del tempo si sono susseguite numerose aggregazioni cantonali. E non sono tutte recenti. Tra le più antiche abbiamo Arbedo-Castione, con i due comuni che si sono uniti nel 1820. Ma ecco un percorso storico di com'è cambiato il nostro cantone, passando dagli oltre 200 comuni di ieri, fino ai 135 di oggi. Cliccare sulle immagini per ingrandire le mappe a pieno schermo.

01 - La mappa dei comuni nel 2000

Nel 2001 i comuni di Auressio, Berzona e Loco danno vita al comune di Isorno. È il 15 aprile. Mentre Capriasca, a ottobre, entra nella sua prima fase di aggregazioni. Nelle mappe, in colore grigio, sono rappresentati i comuni già interessati da una fusione negli anni precedenti.

02 - Il comune di Isorno nel 2001

 

Capriasca (nella sua prima fase) nel 2001 include i comuni di Cagiallo, Lopagno, Roveredo (Capriasca), Sala Capriasca, Tesserete e Vaglio.

03 - Capriasca, fase 1 - 2001

Tutto tranquillo fino al 2004, quando si registra un vero e proprio "boom" di aggregazioni comunali. Una quarantina i comuni interessati: non sono mai stati così tanti. Da questi "scaturiscono" Acquarossa, Bioggio, Castel San Pietro, Collina d'Oro, Lavizzara, Lugano, Maggia e Mendrisio. Acquarossa aggrega i comuni di Castro, Corzoneso, Dongio, Largario, Leontica, Lottigna, Marolta, Ponto Valentino e Prugiasco.

04 - Acquarossa - 2004

Bioggio si "prende" Cimo e Bosco Luganese.

05 - Bioggio - 2004

Castel San Pietro prende tre comuni vicini.

06 - Castel San Pietro - 2004

 

Collina d'Oro entra nella sua "Fase 1" di aggregazione. La seconda arriverà anni dopo.

07 - Collina d'Oro - 2004

Il nuovo comune di Lavizzara è uno dei più estesi sul territorio ticinese.

08 - Lavizzara - 2004

Lugano è alla sua prima aggregazione. E diventa ancora più forte negli equilibri economici cantonali.

09 - Lugano - 2004

 

Maggia include numerosi comuni della Valle.

10 - Maggia - 2004

 

Anche Mendrisio affronta la sua prima fase di aggregazione.

11 - Mendrisio 2004

Alto Malcantone e Cadenazzo sono i protagonisti del 2005, in tema di aggregazioni. Mentre Cadenazzo si "prende" solo il comune di Robasacco, la vera novità è nel nuovo comune del Sottoceneri, che ingloba Arosio, Breno, Fescoggia, Mugena e Vezio.

12 - Alto Malcantone - 2005

 

Nel 2006 ecco altre tre "piccole" aggregazioni, con Blenio, Cevio e Faido.

13 - Faido, Cevio e Blenio - 2006

Altre fusioni a "macchia di leopardo" nel corso del 2008, con un totale di 14 comuni interessati.

 

Da notare come Capriasca, che continua a crescere in estensione, è ora alla sua "Fase 2".

15 - Bioggio-Capriasca (Fase 2) - 2008

Come pure anche Lugano, che ora può "vantare" anche Barbengo, Carabbia e Villa Luganese.

16 - Lugano (Fase 2) - 2008

Finalmente nel 2009 Mendrisio entra nella sua "Fase 2". Nel contempo nascono i due nuovi comuni Breggia e Centovalli. La mappa mostra lo stato dei comuni al 25 ottobre. In grigio, i comuni che negli anni passati sono già stati toccati da un processo di aggregazione.

17 - Mendrisio (Fase 2) - 2009

Il nuovo comune di Breggia include Bruzella, Cabbio, Caneggio, Morbio Superiore, Muggio e Sagno.

18 - Breggia - 2009

 

Siamo al 2010. Nascono i nuovi comuni di Gambarogno e Monteceneri.

19 - Gambarogno e Monteceneri - 2010

 

Il 1° aprile 2012 due comuni si espandono (Faido e Collina d'Oro, che arriva così alla sua "Fase 2"), mentre nasce il nuovo comune di Serravalle.

20 - Serravalle e Collina d'Oro - 2012

Faido fa un bel passo avanti, includendo i comuni di Anzonico, Calpiogna, Campello, Cavagno, Chironico, Mairengo e Osco.

21 - Faido - 2012

 

Lugano acquista la sua forma attuale, passando finalmente alla "Fase 3". Ora i suoi confini si estendono fino a Valcolla, includendo anche Bogno, Cadro, Carona, Certara, Cimadera, Lugano e Sonvico.

22 - Lugano (Fase 3) - 2013

 

Dello stesso anno anche l'aggregazione denominata "Mendrisio 2012". Il comune ora inlcude anche Besazio, Ligornetto e Meride.

23 - Mendrisio - 2013

Novità dal Sopraceneri: dopo anni di discussioni e polemiche, si arriva finalmente ad aggregare Tegna, Verscio e Cavigliano nel nuovo comune, che porta il nome Terre di Pedemonte.

24 - Terre di Pedemonte - 2013

Elaborazione grafica Newsdesk/pix