Paolo Beltraminelli (©Ti.-Press)

"La politica con un sorriso"

I trenta candidati al Governo ad Albachiara: intervista al consigliere di Stato uscente Paolo Beltraminelli che si ripresenta in lista per il PPD

martedì 24/03/15 11:02 - ultimo aggiornamento: martedì 24/03/15 12:50

Paolo Beltraminelli, consigliere di Stato uscente candidato sulla lista del Partito popolare democratico, 54 anni, ingegnere, vive a Lugano.

"Sono arrivato in politica per caso: venivo dallo sport, facevo l'animatore per i ragazzi e ho avuto la fortuna di essere eletto in Consiglio comunale a Pregassona; 133 voti , mi sembrava di toccare il cielo con un dito. Pensare che i miei genitori non erano mica d'accordo. Mi dicevano: la politica non è una cosa per noi. Ricordo sempre l'entusiasmo del papà e della mamma. Ricordo mio papà tanti anni malato, sempre con il sorriso sulle labbra. Forse è per quello che faccio la politica con un sorriso, ma con dinamismo e concretezza. E mi piace stare, davvero tanto, con la gente. Sono Paolo Beltraminelli".


Paolo Beltraminelli si è auto-presentato così nel radio-selfie ad Albachiara. Per ascoltare tutta la trasmissione:


Diem

Le puntate precedenti

- Amalia Mirante: "Contagiosamente simpatica"
- Luciano Milan Danti: "Un'avventura coraggiosa"
- Sergio Savoia: "Come tornare a Primo mattino"
- Christian Vitta: "In Parlamento da 14 anni"
- Paolo Pamini: "Non voti più? Senti qua..."
- Giorgio Fonio: "La politica si fa tra la gente"
- Amanda Rückert: "Per il futuro del Ticino"
- Alda Fogliani: "Vivo a tempo pieno"
- Ivo Durisch: "La politica è... il ring"
- Alex Farinelli: "Professionista della politica" 
- Fiorenzo Dadò: "Politica? Meglio la montagna"
- Manuele Bertoli: "Una passione da sempre"
- Claudio Zali": "Una duplice sfida"
- Massimo Mobiglia: "Da sempre eco-liberale" 
- Orlando Del Don: "Amo cinema, teatro e jazz" 
- Tamara Merlo: "Un selfie con fusa e miagolio"
- Henrik Bang: "Ho fatto tutta la gavetta"
- Sabrina Gendotti: "Amo il curling"
- Michele Bertini: "Io? Un bravo ragazzo. Dicono"
- Fabio Badasci: “Sindaco dal 2000”