Il trattato firmato a Locarno (Archivi delle Nazioni Unite)

La pace di Locarno

Le intese siglate fra le potenze europee al termine della Prima Guerra Mondiale sotto il nome di Trattato di Versailles non solo avevano lasciato vertenze aperte che necessitavano una risoluzione definitiva, ma erano viste dai paesi vinti come un Diktat che non poteva essere accettato. Le tensioni diffuse, dovute soprattutto a squilibri economici fra i Paesi, all'affermarsi di nuovi equilibri di potere e alla nascita di nuovi Stati, resero di fatto obsoleto il Trattato del 1919 e spinsero alla stesura degli Accordi di Locarno durante la Conferenza di Pace tenutasi a Locarno dal 5 al 16 ottobre 1925. Il Patto venne poi parafato a Londra il 1° dicembre delle stesso anno.

In questo contesto si inserisce l'intervista al docente di Storia contemporanea all'Istituto di Scienze Politiche di Parigi Pierre Milza dopo la proiezione del documentario sceneggiato "La pace di Locarno".

 

 

Seguici con