Voto alla donna a livello federale: dibattito moderato da Antonio Riva. Tra i relatori Camillo Jelmini, Alice Moretti, Didier Wyler, Felice Luminati, Gildo Papa, Ferruccio Bolla e Carla Ferrari. (Fonte: RSI, Archivio fotografico)

DonneStorie

Il progetto DonneStorie nasce dalla collaborazione tra RSI – Radiotelevisione svizzera di lingua italiana e AARDT – Associazione Archivi Riuniti delle Donne Ticino con lo scopo di offrire spaccati di storia al femminile unendo competenze e testimonianze d’archivio di diversa provenienza.

A partire soprattutto dal Secondo dopoguerra le donne si sono affacciate allo spazio pubblico con la volontà di diventare coprotagoniste dei mutamenti socioeconomici in atto. DonneStorie vuole testimoniare questa realtà grazie all’intreccio tra le preziose testimonianze sonore e visive prodotte dalla RSI nel corso dei decenni, oggi conservate nelle sue Teche multimediali, e le biografie redatte dalle storiche e dagli storici di AARDT.

La RSI ha contribuito all’emancipazione femminile dando voce a chi voce non aveva. I documenti multimediali conservati nei suoi archivi sono oggi lo specchio di una modernità che le donne hanno contribuito a costruire, ma anche delle difficoltà che esse hanno incontrato, e ancora incontrano, nel percorso verso l’emancipazione.

Pubblicato per la prima volta nel 2004, il sito DonneStorie è stato recentemente aggiornato nei suoi contenuti e si ripresenta ora con una nuova veste grafica.