Casalinghe e vita sociale (Pomeriggio feriale, 02/02/1982)

 

È di recente pubblicazione un rapporto in Svizzera che incita le parti sociali a studiare nuovi metodi per rendere maggiormente flessibile il lavoro, di modo da andare incontro specialmente ad esigenze famigliari che mal si conciliano con un orario a tempo pieno con orari fissi. Si desidera, cioè, un mondo del lavoro più attento ai compiti senza dubbio più gravosi che la donna deve sostenere in quanto madre. In Pomeriggio feriale si indaga su queste riflessioni con delle interviste mirate a casalinghe, impiegate e operaie.