Parità e discriminazione della donna sul lavoro (Tribuna delle voci, 14/09/1971)

La discriminazione salariale è sicuramente una componente importante se si parla di posizione della donna nel mondo del lavoro. Tuttavia non bisogna trascurare il lato umano, qui inquadrato da Ilde Rossi: i modi attraverso cui la donna è preparata all'attività lavorativa sono già di per sé discriminatori, a partire dalla scelta della professione - molte volte condizionata da influenze esterne.