L'orientista di Cugnasco
L'orientista di Cugnasco (Diego Baratti)

Elena Roos trionfa a Grindelwald

La ticinese vince la sua prima gara in Coppa del Mondo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

di Diego Baratti

Fantastica prestazione della ticinese Elena Roos, che nella gara odierna su lunga distanza valida per le finali di Coppa del Mondo di corsa d'orientamento a Grindelwald è riuscita a sbaragliare l’agguerrita concorrenza e a vincere così la sua prima competizione del circuito mondiale.

La 24enne di Cugnasco si è imposta con una gara perfetta, fluida e senza errori in 1h10’02" staccando di 1’16" la connazionale Sabine Hauswirth e di 3’59" la russa Natalia Gemperle, autrice di qualche imprecisione nella parte iniziale della gara. Fuori dal podio per 11" un’altra atleta rossocrociata, Julia Gross.

Nella gara maschile a imporsi è stato il detentore della Coppa del Mondo, lo svizzero Matthias Kyburz, in 1h23'35". Secondo posto per il norvegese Olav Lundanes, che ha preceduto il connazionale  Magne Daehli.

Condividi