Il vincitore sulle strade ticinesi
Il vincitore sulle strade ticinesi (Ti-Press)

Gli etiopi padroni della Media Blenio

Vince il 19enne Mengesha che fissa il nuovo record del percorso

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sulle strade di Dongio e dintorni è andata in scena la 35a edizione del Giro Media Blenio, classico appuntamento podistico di Pasquetta. In mezzo ai più di 1'500 partecipanti anche una ventina di atleti professionisti che si sono cimentati nel Gran Prix, prova regina della giornata, dove ha trionfato l’etiope Milkesa Mengesha che ha stabilito il record del percorso in 27'46".

Il 19enne, fresco vincitore dei campionati del Mondo Under 20 di corsa campestre di Aarhus, in Danimarca, ha staccato l’atteso Muktar Edris (campione iridato del 2017 sui 5'000 metri davanti a Mo’ Farah a Londra, due volte vincitore del Giro Media Blenio e detentore del record del percorso fino ad oggi in 28'10") durante il sesto degli otto giri in programma e l’altro connazionale Haile Bekele in quello conclusivo, concludendo così una prova che ha entusiasmato il numeroso pubblico presente.

Unico svizzero al via, il ticinese Roberto Delorenzi ha concluso ventesimo ma soddisfatto comunque della propria prestazione e soprattutto dell'esperienza fatta. Nelle gare popolari successi dell’italiano Mustafà Belghiti, con Lukas Oehen 4o e primo degli svizzeri, e la lucernese Caroline Makandi, unica a precedere la ticinese Manuela Falconi.

 
 
 
Condividi