Sta studiando la situazione (Keystone)

La Russia non boicotterà i Giochi

Il presidente Putin ha escluso qualsiasi blocco degli atleti

mercoledì 06/12/17 16:43 - ultimo aggiornamento: giovedì 07/12/17 08:54

Il presidente Vladimir Putin ha annunciato che la Russia non impedirà agli atleti che vorranno farlo di partecipare ai Giochi invernali di Pyeongchang sotto bandiera olimpica. "Non c'è il minimo dubbio, le autorità russe non ostacoleranno i nostri sportivi che decideranno di recarsi in Corea del Sud", ha detto il 65enne in occasione di un incontro con gli operai di una fabbrica di Nizhny Novgorod.

"Ci sono molti punti interrogativi sulla decisione del CIO - ha sottolineato Putin - ma ogni sportivo russo ha la libertà di decidere cosa fare. Devo dire che in parte è colpa nostra, perché abbiamo creato un pretesto per la squalifica, ma credo anche che quel pretesto non è stato usato nel modo più leale possibile. Io non ho mai chiesto di ottenere a tutti i costi delle vittorie a Sochi 2014".

Ieri il CIO ha sospeso la Russia per lo scandalo legato all'instaurazione, tra il 2011 ed il 2015, di un sistema di doping istituzionalizzato, lasciando però la possibilità agli atleti "puliti" di partecipare a Pyeongchang 2018 sotto bandiera olimpica.

TG 20 di mercoledì 06.12.2017  

 

Seguici con