La grinta di capitan Deni Fiorentini
La grinta di capitan Deni Fiorentini (Ti-Press)

"La pressione è tutta sul Kreuzlingen"

Il Lugano va a caccia del titolo svizzero nella finale di pallanuoto

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È ora dello Shark Attack! Da questa sera scatta infatti la finalissima del campionato di pallanuoto al meglio delle 5 sfide che vedrà il Lugano opposto agli eterni rivali del Kreuzlingen. Privi del fattore campo, per gli uomini di Gianfranco Salvati non sarà un'impresa semplice centrare il quarto titolo consecutivo, ma capitan Deni Fiorentini resta ottimista: "Sarà sicuramente una serie difficile, ma non impossibile".

Le difficoltà incontrate in semifinale hanno fortificato lo spirito degli Sharks. "Siamo incappati in qualche sconfitta - ha spiegato il 35enne argento olimpico e oro mondiale con l'Italia - ma le 5 partite con l'Horgen ci hanno aiutato a crescere e a farci trovare pronti per questa finale. Probabilmente adesso siamo un po' più a mente libera, mentre la pressione è tutta sulle spalle del Kreuzlingen".

Abbiamo già dimostrato di poterli battere Deni Fiorentini
 

 

Condividi