Ottimista per il futuro
Ottimista per il futuro (rsi.ch)

"Non si deve dare la colpa a nessuno"

Ajla Del Ponte valuta il mancato accesso alla finale nella staffetta 4x100m

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"La nostra forza è sempre stata quella di avere una routine molto forte e di provare già durante la stagione altri cambi per ogni eventualità. Quest'anno è una cosa che è mancata. Melissa Gutschmidt è giovane ma questi errori possono capitare anche ad atleti con più esperienza e per questo non bisogna dare la colpa a nessuno", ha dichiarato Ajla Del Ponte ai nostri microfoni. Il quartetto rossocrociato non è infatti riuscito a qualificarsi per la finale della staffetta 4x100m e a costare caro è stato l'ultimo passaggio del testimone. "Sui social ci sono spesso molte persone che puntano il dito contro qualcuno ma bisogna sempre ricordare che siamo una squadra, quindi vinciamo e perdiamo tutte insieme", ha continuato la ticinese.

Non vedo l'ora di lasciarmi alle spalle questa stagione, un anno così non lo auguro a nessuno Ajla Del Ponte

"Non mi aspettavo un anno così ma alla fine è solo sport e bisogna guardare avanti. Ci sono delle stagioni un cui purtroppo si finisce a capire quali sono i propri limiti negativi e in questo caso è stato così per me, ma questo mi darà più esperienza e mi darà la forza di guardare al futuro con tanta voglia", ha poi concluso la 26enne.

 
Condividi