Al Lugano non sono bastati i 26 punti di Pollard
Al Lugano non sono bastati i 26 punti di Pollard (Ti-Press)

Finita la stagione del Lugano, ko col Ginevra

Battuto anche il Massagno, ora sotto 2-1 nella serie contro il Monthey

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Si è conclusa in gara-3 dei quarti di finale la stagione del Lugano. I Tigers, che hanno affrontato il campionato decisamente ridimensionati rispetto agli anni precedenti, sono stati eliminati in sole tre partite dal Ginevra. Decisiva la vittoria dei Lions per 92-86 all'Elvetico, nonostante una prestazione tutta cuore dei bianconeri, che si sono trovati in vantaggio di 9 punti a inizio secondo quarto e ancora di 4 alla fine del terzo. A pesare è stato dunque il parziale conclusivo di 25-15 in favore di Kovac, Mladjan e compagni.

La SAM Massagno è invece con le spalle al muro dopo la seconda sconfitta in 3 giorni contro il Monthey. Battuti mercoledì in casa, gli uomini di Gubitosa sono stati superati, per 84-71, anche nel primo incontro in trasferta della serie, dove sono ora sotto 2-1. In una partita pure con parecchi ribaltamenti di fronte nel risultato, i ticinesi hanno pagato in particolare un passaggio a vuoto a cavallo della terza pausa, quando sono passati dal +11 al -11 nel giro di 8 minuti (parziale di 29-7). Gara-4 è in programma martedì sera sempre in Vallese.

 
 
 
Condividi