Tripla doppia da 37 punti, 13 rimbalzi e 11 assist
Tripla doppia da 37 punti, 13 rimbalzi e 11 assist (Reuters)

Golden State torna ancora in finale

Portland spazzata via in quattro partite da un Curry stellare

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Per il quinto anno di fila i Golden State Warriors giocheranno per il titolo NBA. I tre volte campioni hanno raggiunto ancora una volta le Finals spazzando via nell'ultimo atto della Western Conference i Portland Trail Blazers, che in gara-4 hanno venduto cara la pelle prima di arrendersi all'overtime con il risultato di 119-117. Autori rispettivamente di 37 punti, 13 rimbalzi e 11 assist e di 14/18/11, Steph Curry e Draymond Green sono stati ancora una volta decisivi dopo gli infortuni in questi playoff di Kevin Durant e DeMarcus Couisins.

Solo i Boston Celtics degli anni 60', in finale per 10 volte di fila, hanno fatto meglio di questi Warriors di coach Steve Kerr nella storia della NBA: i Los Angeles Lakers di Magic Johnson (1982-85), i Boston Celtics di Larry Bird (1984-87), i Miami Heat (2011-14) e i Cleveland Cavs (2015-18) di LeBron James si erano tutti fermati a 4 apparizioni consecutive alla serie per la conquista dell'anello.

 

Condividi