Il 4 volte campione olimpico
Il 4 volte campione olimpico (rsi.ch)

"Quando si smette poi non si può più saltare"

Simon Ammann commenta la sua illustre carriera e non pensa ancora al ritiro

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nella sua carriera oltre ai quattro ori olimpici ha centrato molti altri successi. Dal 2014 però Simon Ammann non ha più vinto nulla, ma nonostante ciò, da grande campione, ha sempre trovato la giusta motivazione per continuare a gareggiare: "Il salto con gli sci è uno di quegli sport che quando smetti poi non puoi più continuare a praticare, se non in qualche piccolo club - ha commentato il 40enne - Ci vuole coraggio, ma la passione mi ha spinto ad andare avanti nonostante i risultati non fossero più quelli di una volta".

Se a Nagano 1998 qualcuno mi avesse detto ci vediamo a Beijing 2022 l'avrei preso per matto Simon Ammann

Molto probabilmente quella di Pechino è stata l'ultima olimpiade per Ammann, ma la sua carriera non è ancora arrivata al capolinea: "Forse c'è anche un pizzico di paura nel pensare al momento del ritiro, ma ho ancora così tanta energia e passione per il salto che non me la sento di dire basta, per lo meno non oggi ".

 

Condividi