Non ha tolto la doppia nazionalità, ma ha tolto se stesso
Non ha tolto la doppia nazionalità, ma ha tolto se stesso (Keystone)

Alex Miescher rassegna le dimissioni

Il segretario dell'ASF aveva alzato il polverone del "doppio passaporto"

A qualche settimana dal polverone alzato in seguito alle affermazioni riguardo alla possibilità di vietare ai calciatori elvetici di avere il doppio passaporto, il promotore dell'iniziativa Alex Miescher lascia il suo posto. Il segretario generale dell'Associazione svizzera di calcio (ASF) ha infatti richiesto al presidente Peter Gilliéron di sollevarlo dall'incarico. A sostituirlo ad interim sarà il giurista dell'ASF Reto Breiter.

Il presidente in un comunicato stampa si è detto "dispiaciuto di questa decisione ma la comprendo. Abbiamo commesso degli errori di comunicazione durante la Coppa del Mondo. Il 24 agosto ci sarà una conferenza stampa per spiegare le riflessioni che sono seguite a questi problemi. E anche Vladimir Petkovic dovrebbe essere presente per spiegare le sue scelte".

 
Condividi