Il centrocampista dell'Udinese
Il centrocampista dell'Udinese (Keystone)

Behrami risponde indirettamente a Miescher

Il ticinese a modo suo replica all'idea dell'ASF di abolire il doppio passaporto

Le dichiarazioni del segretario generale della Federazione elvetica di calcio Alex Miescher sulla possibilità di proibire la doppia nazionalità ai giocatori formati in Svizzera ha subito alzato un polverone, scatenando varie discussioni riguardo alla sorprendente proposta. Indirettamente, anche Valon Behrami ha risposto all'idea del dirigente dell'ASF. Il vicecapitano della Nazionale ha infatti, proprio nella giornata di venerdì, ritwittato un articolo del giornalista italiano Gianluca Di Marzio che parlava della multiculturalità nel calcio, citando l'esempio riuscito della Francia. Un gesto pacato ma pieno di significato da parte del ticinese.

L'articolo ritwittato:

 

Condividi