Parola di esperto (Ti-Press)

Caso Buffon, parla anche Busacca

Il capo degli arbitri FIFA risponde al portiere della Juventus

lunedì 16/04/18 19:37 - ultimo aggiornamento: martedì 17/04/18 08:32

Anche Massimo Busacca ha detto la sua a proposito dell'ormai ben nota sfuriata di Gianluigi Buffon al termine del match tra Real Madrid e Juventus, ritorno dei quarti di finale della Champions League. "L'arbitro è un lavoro dove devi decidere in meno di un secondo e non puoi pensare a molte cose. È come per i portieri, devi parare con l'istinto senza pensarci e per noi è uguale. Dobbiamo essere concentrati sulla decisione del momento, che è già difficile prendere", questo è quanto affermato dal ticinese, attualmente capo dipartimento arbitri FIFA al canale televisivo italiano Premium Sport.

"L'arbitro è come un portiere, deve usare l'istinto"

Massimo Busacca

Intanto allo stesso arbitro Michael Oliver è stata assegnata una scorta di polizia, a seguito delle numerose ed insistenti minacce arrivate dai social media. Attacchi nei confronti del fischietto inglese ma anche di sua moglie Lucy, dopo che il numero di telefono della donna è stato pubblicato sui social. Lo ha comunicato la polizia di Northumbria, regione del nord dell'Inghilterra dove vive la coppia.

Seguici con