L'attaccante del Flamengo
L'attaccante del Flamengo (Keystone)

Guerrero salta il Mondiale in Russia per doping

L'attaccante e capitano del Perù è stato sospeso dal TAS

Il Perù, qualificatosi nuovamente ai Mondiali dopo 36 anni, non potrà contare su Paolo Guerrero per il Mondiale al via il 14 giugno con la sfida tra Russia e Arabia Saudita. Il capitano dei sudamericani è infatti stato sospeso per 14 mesi dal TAS per essere stato trovato positivo ad un metabolita della cocaina. "Non voleva migliorare le sue performance fisiche, ma è colpevole di negligenza", ha sentenziato il Tribunale.

Condividi