La gioia dei sangallesi dopo il rigore parato
La gioia dei sangallesi dopo il rigore parato (FreshFocus)
Basilea
1
San Gallo
1
  • 90'+1 Campo
  • 86' Bakayoko
Tabellino Risultati e classifiche

Il Basilea in difficoltà con il San Gallo

I renani agguantano il pareggio nel finale, allo Zurigo il derby della Limmat

  • Ascolta
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo il facile avvio del girone di ritorno contro un Grasshopper ben lontano dai fasti di un tempo (4-0), il Basilea è tornato a mostrare i propri limiti nella prima sfida del 2019 giocata in casa ma vissuta per buona parte senza i tifosi della Curva Muttenz, usciti a inizio partita per protesta contro la dirigenza. I renani hanno infatti sudato fino all'ultimo per pareggiare 1-1 contro il San Gallo, per cui ha giocato tutto il confronto anche il ticinese Rapp. I padroni di casa, che si sono visti parare un rigore (tirato da Van Wolfswinkel) da Stojanovic sul finire del primo tempo, sono stati puniti all'86' da Bakayoko in contropiede, ma nei minuti di recupero sono riusciti a riagguantare gli avversari con Campo.

Decisamente più semplice il compito dello Zurigo nel derby cittadino, dove ha battuto per 3-1 il GC. A sbloccare il punteggio per la formazione di Magnin (in tribuna perché squalificato) è stato il neo acquisto Kharabadze dopo soli 7'. Dopo il pareggio delle Cavallette al 38', con Holzhauser che ha trasformato un rigore, i padroni di casa hanno fatto valere la propria supremazia nei minuti finali, trovando due reti nel giro di 5' grazie a Maxso e all'autogol di Lindner.

 
Condividi