Non ha perso l'entusiasmo
Non ha perso l'entusiasmo (Keystone)

"In Svizzera ho vissuto un periodo bellissimo"

Oggi Roy Hodgson siede sulla panchina del Crystal Palace

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Roy Hodgson è tornato in Svizzera, anche se solo per qualche giorno. Il 71enne, che da ct portò la Nazionale elvetica ai Mondiali statunitensi del 1994, dal 2017 è l'allenatore del Crystal Palace, che oggi a Bienne affronterà il Lucerna nell'ambito della Uhrencup. "Essere tornato ad allenare una squadra di club dopo i tanti anni passati con varie rappresentative nazionali mi dà soddisfazione - ha sottolineato il tecnico britannico - Nella mia carriera ho trovato un buon equilibrio fra queste due funzioni e sono riuscito a riconvertirmi regolarmente. E dopo i quattro anni con l'Inghilterra è stato davvero bello ricominciare a gestire una squadra su base giornaliera".

Non ho preferenze tra selezionatore di una Nazionale e tecnico principale di una squadra di club, ho avuto e continuo ad avere soddisfazioni in entrambi i ruoli Roy Hodgson

"Quello alla guida della Svizzera è stato un periodo bellissimo, costellato di successi - ha proseguito Hodgson - Il biennio dal 1992 al 1994 è stato il migliore, con la qualificazione ai Mondiali in un gruppo molto complicato e lo splendido percorso nel torneo giocato negli Stati Uniti. Sono ricordi indelebili, impregnati di felicità ed orgoglio".

 
 
 
Condividi