Tutto ancora aperto
Tutto ancora aperto (Keystone)
B.Mönchengladbach
2
Inter
3
  • 45'+1 Pléa
  • 75' Pléa
  • 17' Darmian
  • 64' R.Lukaku
  • 73' R.Lukaku
Tabellino Risultati e classifiche

L'Inter suda ma tiene vive le sue speranze

Brutto errore di Sommer nel Gladbach, Liverpool e Porto agli ottavi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Inter può ancora crederci. Costretti a vincere sul campo del Mönchengladbach per tenere vive le speranze di qualificazione, i nerazzurri si sono imposti per 3-2 al Borussia Park. La squadra di Conte, passata a condurre con una conclusione rasoterra di Darmian al 17', sul quale non ha fatto bella figura Sommer, ha però a lungo scherzato con il fuoco. Dopo il pareggio di Plea al 46' del primo tempo, una doppietta di Lukaku (64' e 73') sembrava aver chiuso la contesa. Sembrava appunto, perché Plea ha trovato dapprima il 2-3 e in seguito il pareggio, annullato dal VAR per una posizione sospetta di fronte ad Handanovic di Embolo, entrato nella ripresa come Zakaria. Per proseguire il loro cammino gli italiani devono vincere con lo Shakhtar, sperando che Real Madrid e Gladbach non escano dal campo con un pari.

Nella serata hanno invece staccato il pass per gli ottavi il Liverpool e il Porto. Gli inglesi, che hanno battuto per 1-0 l'Ajax grazie a Jones, sono certi del primo posto nel Gruppo D, dove l'Atalanta (fermata sull'1-1 dal Midtjylland) avrà a disposizione due risultati su tre contro gli olandesi per proseguire la sua avventura. I portoghesi si sono assicurati il passaggio del turno come secondi dopo lo 0-0 contro un Manchester City già qualificato. Bisognoso di una vittoria per la matematica certezza, l'Atletico Madrid non è invece andato oltre l'1-1 contro le seconde linee del Bayern Monaco e deve ancora attendere.

Condividi