Avventura europea conclusa (Keystone)

L'YB si congeda dall'Europa con una vittoria

L'Atalanta vince ed è prima, al Rijeka non basta Gavranovic

giovedì 07/12/17 21:05 - ultimo aggiornamento: venerdì 08/12/17 00:04

L'incontro dello Stade de Suisse tra Young Boys e Skenderbeu si è concluso con una vittoria in favore dei bernesi per 2-1. Il cammino europeo dei gialloneri è terminato in bellezza grazie al gol di Assalè nei minuti di recupero, che ha permesso agli uomini di Hütter di scavalcare gli albanesi in classica e di terminare in terza posizione. La Dinamo Kiev dal canto suo si è assicurata il primato del girone grazie alla vittoria sui serbi del Partizan Belgrado per 4-1.

Nel Gruppo E l'Atalanta ha battuto il Lione con il risultato di 1-0, con questa vittoria gli uomini di Gasperini si sono qualificati come primi del proprio girone seguiti a ruota dai transalpini. Il Milan di Gattuso, già qualificato e sicuro del primo posto, è stato sconfitto dal Rijeka per 2-0. Nonostante la vittoria di Gavranovic (autore del 2-0) e compagni a qualificarsi è stata l'AEK Atene: ai greci è bastato un pareggio senza reti con l'Austria Vienna.

Nelle altre partite giocate alle 19h00 da segnalare le vittorie del Lokomotiv Mosca (2-0 sullo Zilina), Copenaghen (2-0 sullo Sheriff Tiraspol) e dell'Astana (1-0 sullo Slavia Praga): le tre squadre si sono tutte qualificate ai 1/16. Anche il Ludogorets ha conquistato il pass al turno successivo dopo aver pareggiato con l'Hoffenheim.

 

Seguici con