Vittoria nella nebbia
Vittoria nella nebbia (Keystone)

La Dinamo Zagabria di Gavranovic qualificata

Europa League, avanti anche l'Arsenal, il Milan pareggia col Betis

Con due giornate di anticipo la Dinamo Zagbria di Mario Gavranovic (autore di un assist) ha già staccato il biglietto per i sedicesimi di finale di Europa League. I croati hanno infatti superato 3-1 lo Spartak Trnava e hanno trovato il 4o successo su 4 incontri, facendo anche un favore al Fenerbahce di Michael Frey.

Anche l'Arsenal di Stephan Lichtsteiner (in campo 74') e Granit Xhaka (non convocato), inserito nel Gruppo E, ha già guadagnato la qualifica automatica, nonostante i londinesi non siano andati oltre lo 0-0 all'Emirates Stadium con lo Sporting Lisbona. È ad un passo dai sedicesimi nel girone B il Salisburgo, che ha umiliato 5-2 il Rosenborg grazie anche ad una tripletta del giapponese Takumi Minamino, mentre nulla è deciso nel Gruppo C.

Il Milan (con Rodriguez in campo 90') si è solo parzialmente rifatto con il Betis Siviglia dopo la sconfitta di San Siro. In Spagna i rossoneri hanno strappato l'1-1 grazie al pareggio su punizione di Suso, ma così facendo si sono fatti raggiungere dall'Olympiacos (facile 5-1 al Dudelange) al secondo posto nel Gruppo F.

Condividi