Hanno salvato il posto nell'élite di Nations League
Hanno salvato il posto nell'élite di Nations League (Keystone)

La Svizzera sale di un gradino nel ranking FIFA

Il Brasile comanda sempre la classifica, scalata della Serbia che ora occupa il 21o rango

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'impresa contro la Spagna e il mantenimento del posto nell'élite di Nations League contro la Cechia hanno permesso alla Svizzera di salire di un gradino nella nuova classifica FIFA, pubblicata ad un mese e mezzo dall'inizio dei Mondiali in Qatar. La Nazionale di Yakin, che ha superato gli Stati Uniti, occupa ora la 15a posizione del ranking guidato ancora saldamente dal Brasile, che i rossocrociati affronteranno il 28 novembre a Doha nel secondo match della fase a gironi. Tra le altre avversarie del Gruppo G, la Serbia ha scalato quattro posizioni assestandosi al 21o posto, mentre il Camerun è sceso al 43o rango.

Sul podio alle spalle della Seleçao ci sono sempre Belgio e Argentina seguite da Francia e Inghilterra. In sesta posizione ha superato la Spagna la grande esclusa della Coppa del Mondo, ovvero l'Italia che si è qualificata con agio per la Final Four di Nations League. Paesi Bassi, Danimarca e Portogallo completano la top 10, mentre la Germania occupa l'undicesimo rango.

Condividi