In gol nel debutto stagionale al Letzigrund
In gol nel debutto stagionale al Letzigrund (freshfocus)

"Lavoriamo per creare occasioni da gol"

Francisco Rodriguez suona la carica al Lugano che ospita il Sion

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono 200 minuti che il Lugano non trova la rete, esattamente dal 4-0 di Vecsei al Letzigrund nella prima uscita stagionale. Se non è crisi, è almeno un campanello d'allarme in casa bianconera. I sottocenerini, dopo la vittoria sullo Zurigo, hanno poi colto un pareggio e una sconfitta e si sono assestati a 4 punti, gli stessi del Sion di Valon Behrami che oggi farà visita a Cornaredo (in diretta su Rete Uno alle 16h00). La ricetta per tornare a gonfiare la rete già contro i vallesani? "Questa settimana abbiamo lavorato ancora molto forte per creare tante occasioni da gol - ha dichiarato Fancisco Rodriguez, centrocampista dei ticinesi - Ne abbiamo parlato con la squadra e con l'allenatore. Manca un po' di determinazione davanti".

Abbiamo fatto solo tre partite, non si può dire come gioca il Sion. Penso che abbiano individualità di alta classe, ma non so se sono buoni come squadra Fancisco Rodriguez

Nella testa di Fabio Celestini, probabilmente, ronzerà l'idea di cambiare qualcosa nel proprio scacchiere, dopo che nelle prime tre uscite ha schierato la stessa formazione. E in rampa di lancio per una maglia da titolare c'è quindi Filip Holender, pronto a sostituire uno spento Alexander Gerndt dal primo minuto: "Voglio aiutare la squadra in qualsiasi modo possibile. Vediamo se toccherà a me, voglio avere un impatto importante in Svizzera. Qualsiasi giocatore vuole giocare", ha affermato il 25enne.

 
 
Condividi