Il 25enne ungherese è alla terza stagione nelle file bianconere
Il 25enne ungherese è alla terza stagione nelle file bianconere (Keystone)

"Lavoro sporco per aiutare la squadra"

Il centrocampista del Lugano Vécsei vuole una vittoria contro il Sion

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nelle ultime 7 partite il Lugano ha subito unicamente 3 reti, questo nonostante - tra infortuni e squalifiche - Fabio Celestini debba spesso ricorrere ad avvicendamenti. La solidità difensiva dei bianconeri è assicurata anche da un centrocapista d'interdizione come Bálint Vécsei. Il 25enne ungherese è in fiducia: "Gioco spesso quasi tutta la partita e do sempre il massimo. Se devo fare il lavoro sporco lo faccio volentieri, perché voglio aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati".

Dovrei cercare di spingermi più in avanti e provare il tiro, come ha dimostrato di saper fare molto bene Jonathan Sabbatini Bálint Vécsei

Nonostante le ultime buone prestazioni, la squadra ha raccolto solo 3 punti nelle ultime 3 partite. Oggi a Cornaredo arriva il Sion (16h00) e i bianconeri puntano alla posta piena, come conferma Vécsei: "Volevamo fare di più, ma non ci è riuscito. Ecco perché dopo questi tre pareggi vogliamo una vittoria contro il Sion così da continuare a tener vive le nostre ambizioni".

 

Condividi