Il raddoppio l'ha firmato Gnonto
Il raddoppio l'ha firmato Gnonto (freshfocus)
Linfield
0
Zurigo
2
  • 9' Tosin
  • 64' Gnonto
Tabellino Risultati e classifiche

Lo Zurigo si risveglia in Europa League

Basilea invece sconfitto di misura sul campo del Broendby in Conference League

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ancora a secco di successi in campionato, già fuori dai giochi in Champions League, lo Zurigo ha trovato il suo riscatto in Europa League. I campioni svizzeri in carica hanno infatti ottenuto un ottimo successo esterno a Belfast per 2-0 contro il Linfield nella partita di andata del terzo turno di qualificazione. Contro i 56 volte trionfatori del campionato nordirlandese, la squadra di Foda ha dunque raccolto il suo primo successo stagionale. Il vantaggio è arrivato già all'8' con Tosin, servito da un pregevolissimo colpo di tacco di Marchesano sul filo del fuorigioco, mentre il raddoppio l'ha firmato Gnonto, bravo a finalizzare un chirurgico passaggio di Hornschuh.

Destino opposto invece per il Basilea, impegnato, come Lugano e Young Boys, nel terzo turno preliminare di Conference League. I renani sono usciti sconfitti dal caldissimo stadio del Broendby per 1-0 in virtù della rete segnata da Divkovic al 75' in contropiede. Battuti in terra danese in un match decisamente ruvido e nervoso, i rossoblù cercheranno ora di ribaltare tutto settimana prossima al St.Jakob Park.

Il Vaduz sfiora il colpaccio

E sempre nella terza competizione continentale il Vaduz ha sfiorato il colpaccio contro il Konyaspor, terza forza dell'ultimo campionato turco. Gli uomini di Mangiarratti sono passati in vantaggio al 72' con l'ex luganese Sasere per poi però venir raggiunti all'89' da una segnatura firmata da Demir.

 
 
 
Condividi