Drmic sfortunato autore dell'errore decisivo
Drmic sfortunato autore dell'errore decisivo (Keystone)
Svizzera
5 dr
Inghilterra
6 dr
Tabellino Risultati e classifiche

Nations League, la Svizzera chiude quarta

Nella finalina i rossocrociati s'inchinano all'Inghilterra ai calci di rigore

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Impegnata nella finalina che metteva in palio il terzo posto della Nations League, la Svizzera è stata sconfitta dall'Inghilterra per 6-5 dopo i calci di rigore. A Guimarães i rossocrociati hanno faticato a costruirsi concrete occasioni da gol, subendo a lungo la maggior intraprendenza degli inglesi, che dal canto loro si sono però trovati di fronte un Sommer in versione saracinesca. La partita si è così protratta fino ai calci di rigore, dove a risultare decisiva è stata la trasformazione di Dier e la seguente parata di Pickford su Drmic.

Nel corso dei tempi regolamentari gli uomini di Southgate hanno più volte sfiorato la rete del vantaggio, colpendo due volte i legni e vedendosi annullare dal VAR la rete firmata all'84' da Wilson per un fallo su Akanji nel cuore dell'area rossocrociata. Nel supplementare a negare la gioia del gol a Sterling su punizione è stata ancora una volta la traversa, con l'attaccante del Manchester City che si è però rifatto poco dopo superando Sommer dagli undici metri.

La seconda sconfitta in due partite alle Final Four ha così spento il sogno degli elvetici di tornare a fregiarsi di una medaglia in una competizione calcistica, medaglia che manca dall'argento conquistato alle Olimpiadi di Parigi del lontano 1924. Prosegue inoltre la maledizione legata alle partite ad eliminazione diretta, con la Svizzera incapace di imporsi dal 1954.

 
 
Condividi