Provato (rsi.ch)

"Non riesco mai a godermi questi momenti"

Behrami è soddisfatto dell'obiettivo raggiunto anche senza giocare

domenica 12/11/17 20:39 - ultimo aggiornamento: lunedì 13/11/17 15:46

Valon Behrami, vistosamente provato dalle molte emozioni provate lungo tutta la serata, ha commentato la partita e il momento personale: "È una sensazione favolosa, non potevo chiedere di più. Il quarto Mondiale era l'ultimo obiettivo che avevo in testa: dopo quell'Europeo finito male era diventata un'ossessione - ha dichiarato il centrocampista - È un onore essere il primo calciatore svizzero a partecipare a quattro Mondiali, ma sono talmente negativo che penso già a come starò tra sette mesi. Non riesco mai a godermi i momenti, forse è ora il momento di star tranquillo e pensare positivamente", ha concluso il ticinese.

"Menomale che non ho fatto l'errore di abbandonare la Nazionale e non mi sono fatto trascinare dalle emozioni" Valon Behrami

Costretto alla panchina per un acciacco, il giocatore dell'Udinese si è lasciato andare affermando che "oggi sono felice, e non lo dico tanto spesso. Vivo momenti molto difficili fisicamente che mi fanno stare male, ma oggi sono davvero felice. È stato difficile oggi, sia giocare che guardare". Rispondendo alla domanda sulla persona a cui dedicare questo traguardo, ha dichiarato scherzosamente che "per la prima volta lo dedico a me stesso, visto che non lo faccio mai".

 

 

Seguici con