Il brasiliano in azione
Il brasiliano in azione (freshfocus)
Lugano
1
Sion
1
  • 77' Carlinhos jr.
  • 74' Oliveira Tavares
Tabellino Risultati e classifiche

Pareggio con rimpianto per il Lugano

I bianconeri recuperano il Sion ma sprecano nel finale a Cornaredo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Lugano si è dovuto accontentare di un 1-1 contro il Sion. I bianconeri, dopo aver avuto le forze di recuperare il vantaggio ospite, hanno sprecato negli ultimi 10' la possibilità di tornare a festeggiare i tre punti a Cornaredo (l'ultima volta risale allo scorso ottobre). Per Sulmoni e compagni, al quarto pareggio di fila, si tratta comunque del settimo risultato utile consecutivo, ma il ruolino di marcia dello Xamax (ora a -5) non può far dormire sonni tranquilli i ticinesi.

Dopo una prima mezz'ora di stallo, durante la quale solo un colpo di testa di Sadiku e un tiro da fuori di Kasami hanno impensierito le rispettive retroguardie, la partita si è animata prima dell'intervallo. Dapprima è stato Junior a sprecare un rigore in movimento tirando a lato, mentre 6' più tardi Da Costa si è fatto trovare pronto su una velenosa conclusione al volo del giovane Toma.

Dopo una grossa occasione sprecata da Lavanchy, la partita si è infine sbloccata al 74', quando Covilo e Kecskés hanno fabbricato il più classico degli errori in fase di impostazione, permettendo ad Adryan di involarsi in solitaria e superare Da Costa. Fortunatamete per Celestini, però, solamente 3' più tardi Junior si è inventato una splendida conclusione da 25 metri acciuffando il pareggio. A crederci di più nei minuti finali sono stati i padroni di casa, che non sono però riusciti a conquistare i tre punti nonostante tre grosse chiare occasioni da rete.

 
 
 
 
Condividi