L'ex Lugano Cömert, autore di una rete
L'ex Lugano Cömert, autore di una rete (FreshFocus)
Svizzera
3
Liechtenstein
0
  • 63' Spielmann
  • 68' Oliveira
  • 79' Cömert
Tabellino Risultati e classifiche

Prima vittoria ufficiale per la U21 di Lustrinelli

La Svizzera, già fuori da Euro19, batte il Liechtenstein 3-0 a Bienne

Le speranze di una qualificazione all'Europeo di categoria si erano già arenate dopo la sconfitta contro la Bosnia, ma la Svizzera U21 di Mauro Lustrinelli ha comunque colto una vittoria per 3-0 contro il Liechtenstein, la prima in tre match ufficiali con il ticinese in panchina. La sfida tra le due compagini, entrambe già fuori dai giochi che contano, ha visto i rossocrociati cambiare marcia e decidere la contesa nell'ultima mezz'ora.

Dopo un primo tempo privo di emozioni, gli elvetici hanno aumentato la pressione offensiva nella seconda metà di gioco. Al vantaggio su punizione di Marvin Spielmann al 63', propiziato da una deviazione della barriera ospite, è seguito il raddoppio di Joao De Oliveira siglato al 68' dopo un bello scambio con il basilese Dimitri Oberlin. A chiudere i conti in favore della Svizzera ci ha poi pensato l'ex Lugano Eray Cömert 10' più tardi, con uno splendido calcio piazzato. Il girone di qualificazione vedrà gli elvetici ancora impegnati nell'ultima sfida contro il Galles.

Condividi