Gelson, capitano dei tedeschi
Gelson, capitano dei tedeschi (Keystone)
Francoforte
0
Inter
0
Tabellino Risultati e classifiche

Reti inviolate tra Eintracht ed Inter

Europa League, il Rennes beffa l'Arsenal in rimonta, Benfica ko a Zagabria

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È finita a reti inviolate l'andata degli ottavi di finale di Europa League tra Eintracht Francoforte e Inter. Alla Commerzbank-Arena la squadra di Spalletti è partita bene ed ha avuto anche una ghiotta occasione per segnare, con un rigore di Brozovic parato da Trapp al 22' in seguito ad un fallo alquanto dubbio di Gelson Fernandes su Martinez. Se il primo tempo è stato principalmente di marca nerazzurra, la ripresa è stata praticamente un monologo dell'Eintracht con gli uomini di Hütter (espulso per proteste) che hanno avuto numerose chance ma non sono stati capaci di trovare il guizzo decisivo.

L'atteso "derby" tra attaccanti elvetici non li ha visti come protagonisti, poiché la Dinamo Zagabria (vittoriosa 1-0) non ha schierato Gavranovic (entrato all'89), mentre nel Benfica Seferovic è dovuto uscire dopo soli 35' per un problema all'inguine che creerà certamente preoccupazione in casa Svizzera. Il Rennes ha battuto in rimonta 3-1 l'Arsenal (Xhaka titolare), mentre ha quasi del clamoroso il pareggio dello Slavia Praga sul campo del Siviglia anche in seguito alla bizzarra rete del definitivo 2-2 dei cechi. Infine il Villarreal ha praticamente ipotecato il passaggio del turno imponendosi 3-1 sul campo dello Zenit.

 
Condividi