All'inseguimento di Mariani (Keystone)

"Sarà un Lugano con un nuovo entusiasmo"

Tosetti mette in guardia il Thun, stasera di scena a Cornaredo

sabato 14/04/18 11:08 - ultimo aggiornamento: sabato 14/04/18 20:20

Chiamato a risollevare il Lugano dopo sei sconfitte consecutive e ad evitare la retrocessione, il compito di Guillermo Abascal alla guida dei bianconeri comincia questa sera a Cornaredo, quando alle 19h00 è in programma la sfida salvezza contro il Thun. Un avversario sulla carta abbordabile, ma che, come spiega Matteo Tosetti, sa bene come affrontare questo tipo di partite. "La nostra è una realtà abituata a lottare per la salvezza, abbiamo una certa esperienza e sappiamo come gestire determinate situazioni", ha detto il centrocampista ticinese.

"Sarà una partita chiusa, non spettacolare. Il bel gioco non prevale in queste situazioni" Matteo Tosetti

Il Lugano potrebbe trarre beneficio dall'avvicendamento in panchina, ma Tosetti e compagni non hanno comunque intenzione di sottovalutare i bianconeri: "Ci saranno nuove idee, nuovo entusiasmo. È sempre complicato affrontare una squadra con un allenatore nuovo perché sicuramente cambierà qualcosa. Non sappiamo nemmeno che formazione proporranno".

 

Seguici con