Il difensore ha potuto giocare con il GC in virtù dell'effetto sospensivo
Il difensore ha potuto giocare con il GC in virtù dell'effetto sospensivo (Keystone)

Squalifica a Daprelà, il Lugano fa ricorso

La squadra bianconera ha inoltrato la propria domanda al tribunale della SFL

  • Ascolta
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In un comunicato stampa il Lugano ha annunciato di avere inoltrato ricorso presso il tribunale ad hoc della Swiss Football League contro la squalifica di 6 partite inflitta al difensore Fabio Daprelà.

Il direttore sportivo bianconero Giovanni Manna ha spiegato che il verdetto della Commissione disciplinare si basa un un presupposto sbagliato: che il bianconero (che ha già scontato due delle 6 gare di squalifica) volesse intenzionalmente fare male al bomber del San Gallo Cedric Itten. "Noi questo non lo possiamo accettare, perché è un'accusa molto grave e non c'è alcuna prova a favore di questa tesi", ha infine precisato.

Condividi