Sarà l'ultimo capitolo della vicenda?
Sarà l'ultimo capitolo della vicenda? (Ti-Press)

Team Ticino, più potere ai più forti

Approvato lo statuto, Renzetti: "Abbiamo trovato una buona base"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il nuovo statuto deciso durante l'assemblea del Team Ticino premia il Lugano. L'accordo raggiunto ieri tra le varie società non prevede infatti un numero fisso di rappresentanti ma darà maggiore potere alla squadra faro del momento. In agosto verrà nominato il nuovo comitato che avrà dunque 4 membri bianconeri, 2 a testa di Chiasso e Bellinzona ed 1 della Federazione Ticinese di Calcio. Ovviamente soddisfatto Angelo Renzetti: "Abbiamo trovato una buona base. Ora è il Lugano il faro ma domani potrà essere il Chiasso o il Bellinzona, le regole valgono per tutti. L'importante era avere un veicolo snello".

Novoselskyi sta ottemperando bene il suo compito Angelo Renzetti

Meno contenti invece Team Ticino e Bellinzona, quest'ultimo rappresentato da Flavio Facchin: "Siamo fortemente insoddisfatti. Noi volevamo che le decisioni importanti non fossero prese a maggioranza semplice, ma vi fosse un quorum del 75%. In questo modo il controllo è in mano al Lugano, mentre il 'diritto di veto' dell'FTC credo sia più un'azione di marketing che altro".

 

 
Condividi