Il gesto incriminato
Il gesto incriminato (Keystone)

Tre partite di squalifica per Lewandowski

Il polacco era stato espulso nell'ultimo match del Barcellona contro l'Osasuna

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La pausa post Mondiale sarà un po' più lunga per Robert Lewandowski. Il fuoriclasse polacco ha infatti ricevuto tre partite di squalifica dopo l'espulsione rimediata nell'ultimo match giocato con il Barcellona contro l'Osasuna prima di volare in Qatar. L'attaccante era infatti stato cacciato dall'arbitro Gil Manzano ed uscendo dal campo si era toccato il naso guardando il direttore di gara. Un gesto ritenuto irrispettoso dallo stesso Manzano e che ha portato la Federazione spagnola a infliggergli, oltre alla sospensione automatica dovuta al cartellino rosso, due ulteriori giornate di stop per "aver mostrato un'attitudine di disprezzo e mancanza di rispetto verso l'arbitro".

Condividi