Il momento in cui è stato riportato a terra il cadavere
Il momento in cui è stato riportato a terra il cadavere (Keystone)

Trovato ed identificato il corpo di Emiliano Sala

Il calciatore argentino era scomparso lo scorso 21 gennaio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Si è chiusa con il ritrovamento e l'identificazione del cadavere la drammatica vicenda che ha visto protagonista il calciatore argentino Emiliano Sala. Il corpo dell'attaccante del Nantes, appena passato al Cardiff, è stato ritrovato in fondo alla Manica, ad una profondità di 67,7 metri, dove era precipitato l'aereo su cui volava (un piccolo Piper di un servizio privato) lo scorso 21 gennaio. Nell'incidente è deceduto anche il 59enne pilota del velivolo. Intanto il Nantes ha deciso di ritirare la maglia numero 9 appartenuta allo sfortunato giocatore.

Condividi