Una furia sulle strade di Bologna
Una furia sulle strade di Bologna (Keystone)
1. Primoz Roglic
0:12:54.00
2. Simon Yates
+0:00:19.00
3. Vincenzo Nibali
+0:00:23.00
Risultati e classifiche

Roglic scatenato anche al Giro d'Italia

Lo sloveno, vincitore del Romandie, ha dominato la cronometro d'apertura

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Questo sembra essere davvero l'anno di Primoz Roglic. Dopo aver conquistato per la seconda volta consecutiva il Tour de Romandie (oltre alla Tirreno-Adriatico e al Giro degli Emirati), lo sloveno ex specialista del salto con gli sci ha messo la sua firma anche sulla prima tappa del 102o Giro d'Italia. L'uomo della Jumbo-Visma ha letteralmente dominato la cronometro di Bologna - sviluppata su un tracciato di 8km con arrivo al Santuario della Madonna di San Luca - rifilando addirittura 19" al secondo classificato, Simon Yates. Nemmeno il britannico, altro grande favorito per conquistare questa prima tappa, è riuscito a rispondere alla clamorosa prova di Roglic pur scegliendo - a differenza della maggior parte dei big - di partire tra gli ultimi.

Per il 29enne sloveno, che si è messo alle spalle anche Vincenzo Nibali (terzo a 23"), si tratta del secondo successo di tappa nella Corsa Rosa, dopo la crono conquistata nel 2016. Domenica è in programma la prima frazione in linea (205km), che porterà la carovana dal capoluogo emiliano a Fucecchio, in Toscana.

Condividi