La squadra ascolta le indicazioni di Cereda (rsi.ch)

A Zurigo l'Ambrì ritroverà Guggisberg

A meno di ricadute il numero 94 sarà in pista, out invece Bianchi

venerdì 12/01/18 12:21 - ultimo aggiornamento: venerdì 12/01/18 23:17

di Andrea Torreggiani

L'Ambrì, e l'intenso allenamento alla Valascia di questa mattina ne è la prova, ha tanta voglia di reagire dopo il doppio ko nei due derby dello scorso weekend. Per le partite contro Zurigo e Losanna sono nuovamente a disposizione Jelovac e Goi, mentre mancheranno ancora gli infortunati Emmerton, che si allena comunque con la squadra, Stucki e Pinana. All'Hallenstadion quasi certamente non ci sarà nemmeno Bianchi, alle prese con un problema fisico e il cui posto in quarta linea verrà preso da Trisconi, mentre con buona probabilità tornerà in squadra Guggisberg, testato oggi con Müller e Kubalik.

"La speranza è che Peter giochi - ha detto Cereda - le sensazioni sono buone, ma la sua situazione va veramente valutata giorno per giorno, visto che i dolori si ripresentano di colpo anche quando sembra che tutto vada bene". Se alla fine il numero 94 non ce la farà, Cereda schiererà Lhotak al suo posto e Trisconi con Berthon e Lauper, con uno tra Goi, Mazzolini e Monnet ad andare a completare la quarta linea.

Solo domani mattina il tecnico biancoblù deciderà se schierare a Zurigo sette o otto difensori e di conseguenza 12 o 13 attaccanti.

Le coppie di difesa: Zgraggen, Plastino; Gautschi, Fora; Jelovac, Ngoy; Collenberg (Moor).

I terzetti d'attacco: D'Agostini, Taffe, Zwerger; Guggisberg, Müller, Kubalik; Lhotak, Berthon, Lauper; Incir, Kostner, Trisconi (Mazzolini, Goi, Monnet).

 

Seguici con