Il coach canadese (rsi.ch)

"Concentrati sullo spirito di competizione"

Gordie Dwyer ha avuto un po' di giorni per preparare lo sprint

venerdì 17/02/17 09:40 - ultimo aggiornamento: venerdì 17/02/17 19:17

di Federico Fiorito

Catapultato dalla realtà di Zagabria a quella di Ambrì ad inizio mese, Gordie Dwyer ha avuto ora, grazie alla pausa della Nazionale, qualche giorno di tempo per conoscere meglio i propri ragazzi e lavorare sul proprio gioco con la sua nuova squadra. È vero, la scossa data ai biancoblù negli ultimi due turni di NL A ha portato alla brillante vittoria nel derby e all'ottima trasferta di Davos, ma ora c'è da pianificare anche sul piano tattico, oltre che su quello emotivo, una post season che si preannuncia molto difficile.

"Abbiamo lavorato molto sia sugli aspetti mentali che su quelli fisici, ho cercato di tirare fuori il massimo da ogni allenamento e credo che siamo migliorati sotto molti aspetti", ha dichiarato il canadese alla vigilia della trasferta di Friborgo a cui farà seguito l'ultimo derby dell'anno che si disputerà ancora una volta sotto il tetto della Valascia.

"Anche i giocatori dei Ticino Rockets sono sotto osservazione. Li seguiremo e qualcuno potrebbe avere la possibilità di entrare in squadra"

Gordie Dwyer

Quello che certamente non si può non notare è come in allenamento Duca e compagni mettano sul ghiaccio grinta, agonismo e quello spirito di competizione tanto caro al nuovo coach che da oggi sarà aiutato, oltre che da Dmitry Tsygourov, anche dal suo "storico" vice Connor Cameron: "È quello che definisco un allenatore moderno, uno su cui posso contare e con cui mi trovo a mio agio", ha concluso Dwyer.

 

Europa League, Lugano & Young Boys: alla RSI

Seguici con