Alla ricerca di nuovi stimoli con la maglia dello Zugo
Alla ricerca di nuovi stimoli con la maglia dello Zugo (Keystone)

Dario Simion: a Zugo per studiare da leader

L'ala ticinese lascia Davos con un anno di anticipo

Rescissione consensuale del contratto. Dario Simion non parte da Davos sbattendo la porta. Il ticinese ha però preferito lasciare la corte di Del Curto, per approdare all'ambizioso Zugo, squadra con la quale ha firmato un contratto di 2 anni. "Non dimenticherò mai i quattro anni trascorsi a Davos - ha commentato il 24enne attaccante - ma ho reputato che fosse giusto cambiare". Negli scorsi giorni si era parlato anche di un interessamento a Simion da parte dell'Hockey Club Lugano.

Lugano è una piazza interessante, ma ho preferito scegliere Zugo Dario Simion

 

 

Condividi