Il difensore del Lugano Romain Loeffel in azione con i colori rossocrociati
Il difensore del Lugano Romain Loeffel in azione con i colori rossocrociati (FreshFocus)

Due bianconeri convocati per la Lucerne Cup

Fischer non ha selezionato biancoblù e nemmeno Pestoni e Simion

Il coach della Nazionale elvetica Patrick Fischer ha deciso di fare sul serio e nella lista dei 24 convocati per la Lucerne Cup, che si terrà tra 13 e il 14 dicembre, ci sono praticamente tutti i migliori. "I tornei in Svizzera sono sempre particolari. Oltre ai soliti giocatori di caratura internazionale, abbiamo voluto premiare alcuni elementi che si sono messi in evidenza in campionato", ha spiegato l'allenatore elvetico. Nel primo incontro del torneo casalingo la Svizzera affronterà l'Austria, mentre nel secondo una tra Russia e Slovacchia.

Per quanto riguarda il Ticino, sono solo due gli uomini scelti dal coach rossocrociato: i bianconeri Romain Loeffel e Gregory Hofmann. Un po' a sorpresa, nonostante l'ottimo stato di forma dell'Ambrì in campionato, nessun biancoblù invece indosserà la maglia rossocrociata. Rispetto alla squadra che aveva disputato la Deutschland Cup non ci sono i ticinesi Inti Pestoni del Davos e Dario Simion dello Zugo. Ovviamente assente anche l'infortunato biancoblù Michael Fora.

Da segnalare l'addio alla Nazionale di Cody Almond, 29enne svizzero-canadese che ha deciso di concentrare tutte le sue forze nella sua attuale squadra: "Non è stata una decisione facile, ma ho dovuto ascoltare il mio corpo", ha dichiarato il centro del Ginevra.

Legato a Rete Uno Sport del 05.12.2018, 17h30

Condividi