Quasi tutti a disposizione
Quasi tutti a disposizione (rsi.ch)

"Due derby di fila? Trovo non sia il massimo"

Per la doppia sfida tra Ambrì e Lugano Cereda ritrova Fora e Pinana

di Daniela Bleeke

Galvanizzato da quattro vittorie piene consecutive, l'Ambrì arriva al doppio appuntamento con il derby con il pieno di fiducia e consapevolezza nei propri mezzi. Non meraviglia dunque che durante l'allenamento l'ambiente sia ottimo nonostante la solita intensità a ritmo dei fischi di Cereda. E non meraviglia nemmeno che il coach biancoblù non abbia, per quanto visto sul ghiaccio, intenzione di rivoluzionare le linee d'attacco, mentre in difesa qualcosa potrebbe cambiare visti gli imminenti rientri di Fora e Pinana.

"Iniziamo a pensare a venerdì. È stata una buona settimana, abbiamo potuto recuperare bene dal weekend scorso che è stato comunque molto dispendioso per prepararci con relativa serenità per questa partita. Penso che siamo pronti", ha indicato Luca Cereda. "Sicuramente sappiamo che quello che stiamo facendo è buono, che il lavoro paga, ma il lato negativo è che la fiducia può trasformarsi in sicurezza e quello è sempre un po' il pericolo in generale per tutto l'ambiente".

Due derby ravvicinati? Non trovo che sia il massimo, soprattutto per il climax che si viene a creare in Ticino tra tifosi, stampa e squadre, ma si vede che a qualcuno va bene così Luca Cereda

Intanto l'allenatore si può godere una linea, quella di Kubalik, Müller e Zwerger, che sta facendo faville precisando però: "Tutti menzionano loro tre che stanno facendo bene in queste ultime partite, ma dietro c'è un gruppo che si sacrifica per la squadra".

I terzetti d'attacco: Lerg, Novotny, Hofer; Kubalik, Müller, Zwerger; Bianchi, Kostner, Trisconi; Lauper, Goi, Kneubühler; D'Agostini (in rosso), Mazzolini, Rohrbach.

Le coppie di difesa: Dotti, Plastino; Guerra, Fischer; Jelovac, Ngoy; Moor, Kienzle; Fora, Pinana.

Assente: Incir.

Condividi