L'ultimo suo trofeo
L'ultimo suo trofeo (Keystone)

"Fa strano guardare l'hockey da fuori"

Mathias Seger racconta la sua prima estate da pensionato

Il 40enne svizzero Mathias Seger, dopo vent'anni di onorata carriera sul ghiaccio, non sa ancora cosa gli riserverà il futuro. L'ex giocatore ha descritto i suoi primi mesi senza hockey: "Ho trascorso le vacanze con la mia famiglia in Australia [...] ho realizzato un sogno cullato da anni". ll sangallese ha poi aggiunto: "Mi sono iscritto al primo corso di allenatori ma se la panchina sarà il futuro non lo so".

Mi sento strano a guardare da fuori il mondo al quale sono appartenuto per molti anni ma non so bene cosa provo Mathias Seger

L'ex capitano dei Lions nonostante abbia appeso i pattini al chiodo, rimane informato sul campionato svizzero: "Berna e Zurigo sono di assoluto valore ma anche le altre squadre si sono rafforzate bene quest'anno sul mercato".

 
Condividi