La grinta non è bastata (EQ Images)

Froidevaux punisce un generoso Ambrì

I leventinesi ci provano ma escono sconfitti per 1-0 da Losanna

martedì 14/11/17 21:55 - ultimo aggiornamento: mercoledì 15/11/17 08:47

Al primo impegno dopo la pausa riservata alla Nazionale, l'Ambrì è riuscito solo in parte a riproporre quel gioco fatto di aggressività e forechecking tanto caro a Cereda. I leventinesi, in pista con la stessa formazione dell'ultimo confronto, fatta eccezione per Monnet al posto di Mazzolini come tredicesimo attaccante, sono usciti sconfitti dalla Malley 2.0 contro il Losanna per 1-0.

Come spesso capitato nel corso della prima parte di campionato, la partita è iniziata in salita per i biancoblù, costretti a rincorrere nel gioco e, ben presto, anche nel punteggio. Già al 3'33'' infatti i vodesi si sono portati avanti, colpendo con Froidevaux durante il primo powerplay della serata: l'attaccante, fresco di rinnovo fino al 2021, si è presentato da solo davanti a Conz con Pesonen e lo ha trafitto. Sul finire del primo tempo, e per il resto del confronto, l'Ambrì è notevolemente cresciuto d'intensità, creandosi diverse interessanti e trovando la rete con Müller. Nell'occasione un prematuro fischio arbitrale ha però vanificato il pareggio.

Nemmeno nel periodo conclusivo il punteggio è cambiato, nonostante entrambe le compagini abbiano avuto maggiori spazi per poter far male. Il Losanna ha così pareggiato il conteggio delle sfide stagionali tra le due compagini, rispondendo al 2-1 per i biancoblù di un mese fa.

 

 

Seguici con