Hiller battuto
Hiller battuto (Keystone)

Il Davos piazza subito il break

Sconfitto il Bienne alla Tissot Arena, goleada del Berna

Prima serata di playoff e primo break. Ad espugnare la pista avversaria è stato il Davos, che ha rifilato un nitido 5-2 al Bienne alla Tissot Arena. Sotto per 2-0 al 6'51'', in virtù delle reti di Joggi e Lüthi, gli uomini di Del Curto hanno ribaltato la situazione a partire dal secondo periodo, grazie ai punti di Du Bois, Egli, Corvi, Kousal e Marc Wieser.

È invece ripartito da dove aveva finito la postseason scorsa il Berna, ovvero stravincendo. Gli Orsi hanno fin da subito elevato il ritmo del loro gioco, dando una lezione di hockey al Ginevra ed umiliandolo per 7-0. Da segnalare la doppietta di Bodenmann. Ha mantenuto il vantaggio casalingo pure lo Zugo, che si è affidato ai suoi uomini chiave per battere 4-1 lo Zurigo. A trovare la via del gol per gli svizzerocentrali sono stati Stalberg, Diaz, Klingberg e Roe.

 
 

 

Condividi