Il protagonista del match (al centro) è stato insignito della seconda stella del match (Keystone)

Josi strepitoso e Nashville va in semifinale

Una doppietta del bernese manda a casa i Chicago Blackhawks

venerdì 21/04/17 08:34 - ultimo aggiornamento: venerdì 21/04/17 08:51

Una notte che Roman Josi difficilmente dimenticherà per il resto della sua vita. Il difensore bernese è stato l'assoluto protagonista della partita che ha visto i suoi Nashville Predators battere 4-1 ed eliminare dai playoff di NHL i Chicago Blackhawks. Una bordata nel primo periodo ed un appoggio a rete sguarnita dopo una veloce azione di contropiede nel terzo, hanno permesso al 26enne elvetico di realizzare le reti dell'uno e del tre a zero che hanno dunque permesso ai Predators di firmare l'impresa.

Sì, la vittoria di Nashville può proprio essere definita un'impresa in quanto gli ultimi qualificati alle fasi finali della Western Conference hanno infranto i sogni di gloria dei dominatori della regular season e, soprattutto, ci sono riusciti con un netto 4-0 nella serie. Gli svizzeri Josi, Fiala e Weber attendono ora di sapere il loro prossimo avversario che uscirà dalla sfida tra i Minnesota Wild ed i St.Louis Blues.

Nella notte americana, pure i Pittsburgh Penguins, grazie alla vittoria per 5-2 sui Columbus Blue Jackets, hanno staccato il biglietto per le semifinali di Conference. I New York Rangers sono riusciti ad imporsi 3-2 all'overtime in casa dei Montréal Canadiens ed a portarsi sul 3-2 nella serie. I San Jose Sharks di Timo Meier sono invece sotto 3-2 a causa della sconfitta per 4-3 all'overtime subita contro gli Edmonton Oilers.

Europa League, Lugano & Young Boys: alla RSI

Seguici con