Alla Valascia c'è serenità
Alla Valascia c'è serenità (rsi.ch)

L'Ambrì è pronto per la "nuova fase"

Coach Cereda invita a pensare unicamente al presente

di Andrea Torreggiani

L'ultimo intenso allenamento, fatto soprattutto di tanto lavoro in cinque contro cinque e di partitelle in campo ridotto, l'ha confermato: l'Ambrì è pronto per la parte decisiva della stagione. "Domani inizia una nuova fase del campionato - ha detto coach Cereda - e noi siamo pronti per affrontarla. I ragazzi sono sereni, hanno lavorato bene nell'ultimo periodo e in squadra c'è tanta fiducia".

L'allenatore leventinese ha però tenuto a mettere in guardia tutto l'ambiente biancoblù: "Dobbiamo pensare unicamente al presente, senza guardare davanti o dietro di noi. Le possibilità di soffiare il decimo posto in classifica al Losanna ci sono, ma sono molto poche. Ci proveremo, però onestamente sarà dura riuscirci. Per questo voglio che il focus della squadra sia soprattutto sul continuare a migliorare la sua identità di gioco".

"Dobbiamo continuare a mettere in pista quelle che sono le nostre caratteristiche migliori" Luca Cereda

Per quanto riguarda la formazione che affronterà alla Valascia il Kloten non ci saranno stravolgimenti rispetto a quella vittoriosa lunedì sullo Zugo. Gli unici cambiamenti dovrebbero essere in terza linea, dove come ali di Goi si sono allenati Lauper, al posto di Mazzolini, e Guggisberg, al posto di Monnet. Solo domani sul mezzogiorno però si saprà se il numero 94 sarà in grado di scendere in pista.

Le coppie di difesa: Plastino, Zgraggen; Fora, Pinana; Ngoy, Jelovac; Gautschi (Collenberg).

I terzetti d'attacco: D'Agostini, Emmerton, Zwerger; Lhotak, Müller, Kubalik; Guggisberg (Monnet), Goi, Lauper; Incir, Kostner, Bianchi; (Mazzolini).

 
Condividi