Americani in festa alla Steel Arena di Kosice
Americani in festa alla Steel Arena di Kosice (Keystone)
Stati Uniti
6
G.Bretagna
3
  • 13' Van Riemsdyk
  • 30' Keller
  • 32' Kreider
  • 38' DeBrincat
  • 41' Kane
  • 50' Ryan
  • 16' Hammond
  • 40' Perlini
  • 57' Davies
Tabellino Risultati e classifiche

La Gran Bretagna regge un tempo con gli USA

Nel Gruppo A i britannici non sfigurano, ma rimediano la quarta sconfitta

Dopo la sonora batosta subita ieri al cospetto della Danimarca, la Gran Bretagna ha rimediato una nuova sconfitta quest'oggi contro gli Stati Uniti, ma ha perlomeno salvato l'onore. Nella prima sfida odierna del Gruppo A, gli americani si sono imposti per 6-3.

I britannici hanno retto l'onda d'urto dei "cugini" almeno nel primo periodo, chiuso sull'1-1. Già nella seconda frazione però, con le segnature di Keller, Kreider e Debrincat, gli americani hanno preso il largo, regalandosi tre punti che li fanno momentaneamente salire al secondo posto del girone. Kane, autore di una rete e due assist, è diventato il giocatore statunitense più prolifico di sempre ai Mondiali, sorpassando con 36 punti il precedente primato detenuto da Mark Johnson, fermo a 33.

 
Condividi