La gioia di Hofmann e compagni dopo la rete del bianconero
La gioia di Hofmann e compagni dopo la rete del bianconero (freshfocus)
Svizzera
5
Francia
1
  • 13' Hofmann
  • 16' Corvi
  • 38' Untersander
  • 43' Fiala
  • 54' Moser
  • 44' Leclerc
Tabellino Risultati e classifiche

La Svizzera affonda la Francia e vola ai quarti

Hofmann apre la strada verso i playoff e alla sfida con la Finlandia

Una fase a gironi andata secondo pronostico per la Svizzera fino alla sesta partita, non poteva concludersi diversamente: nell'ultimo incontro del Gruppo A gli elvetici hanno superato secondo logica per 5-1 la Francia per approdare ai quarti di finale, dove affronteranno la Finlandia, che ha chiuso in vetta il girone di Herning dopo aver battuto nell'ultimo incontro gli USA per 6-2.

La formazione di Fischer, che ha schierato di nuovo Genoni in porta visto l'infortunio (si dice a una mano) subito da Berra, ha pigiato immediatamente sull'acceleratore, chiudendo nel proprio terzo i transalpini, privi di Stéphane Da Costa e Auvitu, che non avevano quasi più niente da chiedere a questo torneo.

Dopo alcuni buoni interventi del portiere francese Hardy, gli elvetici sono passati due volte in meno di 3' con una bordata di Hofmann (alla seconda rete del Mondiale) e Corvi (al 3o centro). Il grigionese ha finalizzato una ripartenza un po' leziosa di Niederreiter e Meier subito dopo che Genoni aveva ipnotizzato nell'uno contro uno Rech. Nel secondo tempo i rossocrociati hanno sprecato 2' a 5 contro 3, ma hanno poi trovato in un successivo powerplay il punto della sicurezza con Untersander (3o gol).

Nel periodo conclusivo la Svizzera ha continuato a controllare il gioco, portandosi sul 4-0 in apertura con Fiala (autorete di Gallet), in gol come in precedenza l'attaccante bianconero in situazione di penalità differita. Poco dopo è giunto il punto della bandiera di Leclerc, prima del shorthander di Moser che ha definito il punteggio.

 

 

 

Condividi